paris-fashion-week-2012

Paris Fashion Week 2012 con Balenciaga, Dries van Noten e Balmain

Scritto da Francesca on . Postato in Paris Fashion Week, Sfilate

paris-fashion-week-2012

Come da tradizione dopo New York,Londra e Milano l’ultima tappa delle settimane della moda è Parigi. E ‘un calendario fitto di appuntamenti per presentare le collezioni dei grandi stilisti francesi. Dal 28 febbraio al 7 marzo: ecco i giorni della settimana della moda parigina, che vedrà alternarsi le creazioni dei famosi designer all’ombra della Tour Eiffel. Una chiusura del cerchio dalla quale capiremo cosa si indosserà, e cosa desidereremo, per il prossimo inverno.

La sfilata di Balenciaga è stata a parer mio superfuturistica: Gattaca, Blade Runner, la visione di un millennio futuro con gli occhi degli anni ’80, una capsula del tempo sospesa nello spazio. Tutto questo viene alla mente vedendo una sfilata che sembra quasi un film. I tessuti sono lavorati tecnici con effetti lucidi, sintetici, gommati.

balenciaga p 2012

Maschile e femminile, Oriente e Occidente: il gioco dei contrasti è sempre stato alla base dell’estetica di Dries van Noten, una visione dalla grazia imperiale e composta, che conferma un talento indiscutibile e assolutamente moderno: da notare le lunghezze delle gonne al ginocchio o alla caviglia.

dries-van-noten p 2012

Da Balmain, altra di culto del pret à portér parigino, gli anni Ottanta non sono mai passati di moda e dopo gli omaggi a Michael Jackson e al suo tutto strass e scompaiono finalmente borchie e strass, ma resta la con le spalline decisamente esagerate. Per chi è alla ricerca di qualcosa di veramente nuovo nel panorama fashion mondiale e non si accontenta del solito abito che rispecchia le tendenze del momento, anzi adora navigare controvento: in questo caso Balmain è la griffe perfetta.

balmain p 2012

Per il momento ho preferito decisamente le sfilate di Milano, ma aspettiamo la conclusione della settimana parigina.

Articoli correlati:


Tags: , , , , , , ,

Trackback dal tuo sito.